Il fascino dell’uniforme: tailleur e sneakers per signore chic

C’è qualcosa di rassicurante nell’uniforme. Niente più perdita di preziosi minuti, al mattino, davanti all’armadio pensando ancora una volta “oddio non ho niente da mettermi”. Niente più timore di essere fuori posto: troppo formali, troppo informali, troppo creativi, troppo poco creativi.

flare-cropped-pants-and-high-top-sneakers

Le signore chic e al lavoro hanno riscoperto l’uniforme.

come-abbinare-le-sneakers-lavoroChe del resto ha una storia millenaria, e un’importanza tale da aver creato il modo di dire “il fascino dell’uniforme”. Che è stato appannaggio di un mondo maschile ben fornito di potere e di mezzi, non a caso appunto ricercato dalla donne quando la loro sopravvivenza (e non esagero, si trattava letteralmente di sopravvivenza) dipendeva dall’uomo che sposavano. E che tuttora, pur dopo la rivoluzione del ’68, rimane ed ha un suo peso.

Ma l’uniforme scelta dalle donne di oggi è molto bella e cool e disinvolta e piena di un fascino che va ben oltre il modo di dire.

come-abbinare-le-sneakers-jeans

Quest’inverno, che come vi ricordate è anche quello dei colli alti e delle gonne longuette, l’uniforme si compone di pantaloni larghi, spesso cropped, e giacche morbide e maschili, con sotto dolcevita leggere o camicie molto femminili, anche con ruches e fiocchi (io personalmente non le amo ma stanno bene). Ma si possono anche mettere dei pantaloni sottili a compensare l’oversize delle giacche, per non parlare di un cardigan soffice e abbondante o di un pullover crewneck dall’allure maschile. L’importante è che sotto a tutto ci siano delle sneakers: ma quelle vere, non le scarpe comode che somigliano alle sneakers ma non lo sono. Potete scegliere tra le bianche Stan-Smith, le nuovissime Nike rosa pastello, le Adidas bordeaux con la suola bianca, le Sacouny verdi o arancioni, le New Balance bicolori, le eterne Converse in tante versioni.  Più tantissime marche meno conosciute, che si alternano sulla cresta dell’onda e che potete trovare anche da Zara, H&M, o su Asos e altri siti di e-shopping.

f0b43dbff1fac7c44db2168df263a517--mom-fashion-fashion-mode

Il bello di questa uniforme è che ci si sta comodi, ci si cammina, ci si può passare tutto il giorno. E con le sue varianti ce la possiamo davvere mettere tutte: alte e piccoline, magre e curvy, fashioniste e casualiste, perbenine e trasgressive…

E voi? Che ne pensate? Avete già adottato la vostra uniforme?

Anna da Re, blogger di ChicAfterFifty e opinionista per DonnaModerna.com

 

6 pensieri su “Il fascino dell’uniforme: tailleur e sneakers per signore chic

  1. È tornata Anna dopo la pausa natalizia… ci sei mancata! Sempre interessantissimi i tuoi articoli…. io che se potessi riempirei il mio armadio di scarpe da ginnastica, soprattutto glitterate, argentate, ho un debole per questo genere!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.