L’eleganza è ancora rilevante?

Avevo quasi deciso di comprarmi un cappotto. Non che non ne abbia, figuriamoci. Ma siccome sono tornati di moda i cappotti lunghi, che adoro non solo da un punto di vista estetico ma anche da quello del caldo, e ne ho uno con la fodera così malridotta che mi vergogno a farla anche solo intravvedere, ho pensato forse potrei approfittare dei saldi.

Naturalmente non ho tempo e neppure molta voglia di andare in giro a fare shopping. Così sono andata online, sul sito di Max Mara, che i suoi cappotti sono esposti pure al museo e che nei cappotti è proprio specializzata. Del resto il mio cappotto, quello con la fodera distrutta, è di Marella che è un marchio del gruppo Max Mara.

5086097306001-a-farad_normalE che cosa ti trovo sul sito? Tanti bei cappotti, ma buona parte di loro abbinati a delle ciabatte pelose!

5486227306002-a-cristin_thumbnail

Ogni tanto, qua e là, si vedono un paio di stivali o un paio di pantaloni, sotto il cappotto. Ma l’abbinamento con le ciabatte pelose è sicuramente considerato più cool. E pensare che Max Mara è un marchio classico, proprio di quelli da signore.

E’ vero che lo stilista più in voga del momento, il georgiano Demna Gvasalia che ha creato Vetements e ora è direttore creativo di Balenciaga, ha detto che l’eleganza non è più rilevante. Conta come uno si sente dentro i vestiti, se ne è felice. E io su questo sono del tutto d’accordo.

La parola eleganza poi è una di quelle che generano caos al solo pronunciarla o scriverla. Tutti pensano di sapere cos’è, e soprattutto tutti pensano che voglia dire la stessa cosa per tutti. Povera eleganza, tirata da tutte le parti! E’ innata? Si impara? Costa tanto? Chi lo sa…

Per quel che mi riguarda, trovo che i cappotti siano più eleganti di piumini, giacconi e over vari. Penso che sia un investimento che si può fare, e che vale la pena fare approfittando degli ultimi saldi, quando ai negozianti è rimasto poco da vendere, hanno voglia di esporre le cose primaverili, hanno magari una sola taglia e se ne sbarazzano volentieri. Se comprate un bel cappotto lungo, di taglio classico e di buona fattura, può anche capitare che per una stagione non ve lo mettiate, ma lui resta lì fedele ad aspettarvi. A me è successo.

Quanto alle ciabatte pelose, vi rimando alla saga che Verde Alfieri sta conducendo con grande successo sul mio blog!

Anna da Re, blogger di ChicAfterFifty e opinionista per DonnaModerna.com

 

 

4 pensieri su “L’eleganza è ancora rilevante?

  1. I cappotti Max Mara sono sempre stupendi, ma quelle ciabatte 🤤 Io ho un cappotto misto cashmere color cammello di Max Mara di 20 anni fa, lungo con un taglio della manica che ancora propone. Non l’ho più messo, ma sta nell’armadio.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.