Ce l’abbiamo fatta: avremo un inverno sexy senza scoprirci

La settimana della moda di Milano, passata e dimenticata, ha portato un segno dei tempi che non è sfuggito alla stampa straniera (e forse neppure alla nostra).

Schermata 2018-10-03 alle 11.52.06Il mantra della settimana della moda milanese è sempre stato che il sexy vende. Mentre Parigi è intellettuale e chic, Londra bizzarra e innovativa, New York sobria e commerciale, Milano è sempre stata sexy e glamour. Bella ma vistosa, provocante. Il trionfo delle scollature, delle gonne corte, degli abiti aderenti.

Poi quest’anno ci siamo svegliati in una nuova sobrietà. Di cui dobbiamo ringraziare il movimento #MeToo, gli acquirenti del lusso del Medio Oriente, e un po’ tutto uno spirito dei tempi che i vestiti sexy non li può più vedere.

Noi signore after fifty approviamo e diciamo: finalmente!

La seduzione è sempre stata un’arte che richiede intelligenza, e quindi noi signore sapremo essere seducenti anche con la mise più castigata.

Schermata 2018-10-03 alle 11.51.38E se vi ricordate già lo scorso inverno vi avevo raccontato con grande gioia che gli orli delle gonne si stavano allungando e i colli si stavano alzando. Per fortuna non è stato un fuoco di paglia ma una tendenza che si sta facendo strada, complici appunto il revival del femminismo, una consapevolezza diversa, un mondo intorno che è così complicato e fragile che andare in giro mezze svestite non è più divertente. Certo le ragazzine non ci sono ancora arrivate, e i negozi per loro traboccano di shorts e pulloverini crop veramente ideali per l’inverno. Ma ci arriveranno anche loro, nessun dubbio.

E dunque viva la moda sempre!

Anna da Re, blogger di ChicAfterFifty e opinionista per DonnaModerna.com

Un pensiero su “Ce l’abbiamo fatta: avremo un inverno sexy senza scoprirci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.