Facciamo finta che sia estate?

A queste latitudini l’estate è breve. Per questo non sopportiamo che non sia ancora arrivata, neppure nella sua versione soft del mese di maggio.

Anche se poi ci lamenteremo del caldo e dell’appicicaticcio di luglio, dei temporali di agosto, dell’instabilità di settembre. D’altro canto lamentarsi del tempo è una di quelle cose che gli uomini fanno da sempre, tanto non c’è nulla da fare.

In questo maggio così freddo e piovoso vestirsi d’estate è impossibile, anche per chi ha già fatto il cambio del guardaroba.

Però ci sono alcuni trucchi che ci possono far sentire già in un clima estivo, senza prendersi il raffreddore. Restando sempre chic!

Uno è mettere qualcosa di bianco. Una camicia, una T-shirt, un pullover di cotone pesante. Bianco candido che cattura la luce che comunque c’è ed è bella. Bianco che fa subito sentire più leggeri, più freschi, più giovani. Se non piove anche i jeans bianchi sono adatti alla stagione, in genere sono aderenti e di un cotone pesante e anzi quando fa veramente caldo danno fastidio.

Un altro modo di sentirsi d’estate è tirar fuori le borse di paglia o di stoffa o di plastica, archiviare quelle di pelle e cominciare a portare quelle estive, che di solito sono colorate, allegre, disinvolte.

Un terzo trucco è mettere delle scarpe chiare e leggere. Lo so che se piove non si può. Lo so che ha piovuto tanto. Però ha fatto anche tante schiarite, e soprattutto se una non è costretta a stare fuori tutto il giorno ma può scegliere quando uscire, mettere dei mocassini, delle sneakers bianche o di colori delicati, delle ballerine colorate dà subito un senso di libertà. Perché l’estate per noi è sempre associata allo stare fuori, alle giornate lunghe in cui non si ha voglia di rientrare a casa, alle vacanze…

E voi? Avete dei segreti che volete condividere con noi? Raccontateceli!

Buona giornata intanto!

Anna da Re, blogger di ChicAfterFifty e opinionista per DonnaModerna.com

Annunci

Un pensiero su “Facciamo finta che sia estate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.