I nostri amici animali al tempo del Coronavirus

Oggi mi sento in dovere di scrivere questo post, e ci tengo a precisare che non voglio mancare di rispetto a nessuno, soprattutto verso chi sta lavorando duramente per salvare vite umane e tanto meno alle numerose persone che scrivono sui loro canali social riguardo alla loro sofferenza per il dramma in cui versa il nostro paese e che ci sta colpendo molto duramente.

Campagna Crocerossa Italiana abbandono cani coronavirus

Ci tengo però a fare una piccola premessa. Personalmente cerco di evitare di leggere notizie fuorvianti, cerco di capire cosa leggo senza trarre conclusioni affrettate e incrociando tutto con altre informazioni. Aborro chi per primo immette sul web e sui canali social notizie false spacciandole per reali, creando terrorismo, allarmismi che svuotano la gente delle poche energie anche psicologiche rimaste. Il susseguirsi delle notizie, martellanti, delle fake news, e di tutto quello che non è ufficiale, rende più fragili e indifesi, distogliendoci da ogni concreta e reale cognizione dei fatti.

gli animali da compagnia non trasmettono covid 19
amiamo i nostri animali da compagnia

Così ieri sera guardavo la consueta conferenza stampa della Protezione Civile che riporta la situazione in Italia, un bollettino di guerra vero e proprio che spero vivamente abbia presto fine. La stessa Protezione Civile ha dato una notizia che ho pensato bene non dovesse passare in secondo piano visto che non se ne parla molto.

Per il valore possa avere questo mio articolo, leggendo poco fa altre notizie in merito, credo sia il caso di sottolineare bene la questione con un bel pennarellone a punta molto grossa: non abbandonate i vostri animali perchè pensate che possano contagiarvi. Ma davvero avete questa notizia e siete sicuri che il vostro cane vi possa contagiare?

i cani non contagiano gli esseri umani con il covid 19

Ecco quanto detto ieri sera in conferenza stampa dalla Protezione Civile e che potete verificare voi stessi facendo una ricerca sul web.

“Ci segnalano da più parti l’abbandono di animali domestici, cani in particolare. Comportamento particolarmente deprecabile, anche perché non c’è alcuna possibilità di diffusione del contagio da Covid-19 tramite i nostri animali”.

Ad oggi è dichiarato ufficialmente che il covid 19 non si trasmette da animale a uomo, ma esclusivamete da uomo a uomo, con le modalità che si spera abbiamo tutti imparato a conoscere.

Riporto quanto scritto sul sito Salute.gov.it:

“Al momento non esistono prove che dimostrino che animali come cani o gatti possano essere infettati dal SARS-CoV-2, né che possano essere una fonte di infezione per l’uomo”. È il commento di Umberto Agrimi, direttore del Dipartimento sicurezza alimentare, nutrizione e sanità pubblica veterinaria dell’Istituto Superiore di Sanità in merito alla notizia del 28 febbraio, in cui le autorità di Hong Kong (Hong Kong Agriculture, Fisheries and Conservation Department – AFCD), hanno segnalato che sulla mucosa orale e nasale di un cane appartenente ad una donna colpita dal SARS-CoV-2, sono state trovate tracce dello stesso virus.

io resto a casa per il coronavirus ma esco a portare a spasso il mio cane

Posso contrarre l’infezione dal mio animale da compagnia?

No, al momento non vi è alcuna evidenza scientifica che gli animali da compagnia, quali cani e gatti, abbiano contratto l’infezione o possano diffonderla.

>> Oltre 2000 cani abbandonati, la campagna: “Noi non siamo contagiosi”<< leggo su un quotidiano. Alla tragedia del Coronavirus, si sta unendo anche il problema degli abbandoni degli animali da compagnia da parte di chi per ignoranza, è convinto che possano passare il virus.

Lino Banfi e Carmen Russo contro abbandono animali durante epidemia coronavirus

Da alcuni giorni è divulgata una campagna di sensibilizzazione da parte della Croce Rossa Italiana, “I cani ed i gatti non infettano gli umani con il Covid-19, quindi, non li abbandonate!”. Promotori dell’iniziativa anche il Pet Carpet Film Festival e alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, tra i quali Lino BanfiGiancarlo MagalliEnzo SalviCinzia LeoneLilloAlda D’EusanioCarmen Russo, che hanno invitato a seguire il loro esempio ed abbracciare ancora più forte il proprio amico a quattro zampe.

Mi unisco anche io, nel mio piccolo, sperando di non leggere più notizie in merito e sperando soprattutto che non si usi il Covid 19 come ulteriore alibi, visto che questo virus si va ad aggiungere alle solite motivazioni, ridicole, per cui gli animali vengono abbandonati. Cercate di non farvi sopraffare dall’ansia, dalla paura ma soprattutto dall’ignorare cosa sia questo virus e tutto ciò che gli ruota attorno.

Un pensiero su “I nostri amici animali al tempo del Coronavirus

  1. anche io ho fatto un articolo simile sul mio Blog,
    sempre bello trovare altre persone che amano gli animali come me!!!
    NO ALL’ ABBANDONO DEGLI ANIMALI!!! Approvo e sostengo questo articolo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.