Ma ogni tanto è bello anche non leggere

Avete presente chi dice che ci si stancherebbe anche a mangiare aragosta tutti i giorni e viene voglia di una bella bistecca, o di una bella spaghettata cacio e pepe. Ecco anche con la lettura è così, per quanto bella, per quanto appassionante e utile e varia e tutto quello che volete, ogni tanto è bello anche non leggere.

Ci pensavo oggi che doveva scrivere il mio articolo su Leggere è chic e non mi veniva in mente che cosa scrivere. Mi sono resa conto che da venerdì a domenica non ho letto nulla. Un intero weekend senza aprire un libro, cartaceo o digitale.

Sono stata all’aria aperta, ho giocato a tennis, ho chiacchierato, ho viaggiato, mi sono guardata intorno, mi sono riempita gli occhi del lago, del verde, dei primi colori dell’autunno, delle serate che scendono dolci a fine pomeriggio. È stato bellissimo e la lettura non mi è mancata per niente. E non c’è niente come una pausa per farci apprezzare di più quello che non abbiamo fatto. Ora, immagino stasera, sarà ancora più piacevole riprendere la lettura del libro per il gruppo di lettura (non vi svelo ancora che cos’è) oppure cominciare qualcosa di nuovo.

E soprattutto ho potuto apprezzare le altre cose belle che la vita ci regala. Ce le regala anche in tempo di Covid. A noi saperle cogliere…

Buona giornata

Anna da Re

Un pensiero su “Ma ogni tanto è bello anche non leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.