L’importante è sentire. Anche i vestiti

Oggi scrivo un post veramente microscopico, inghiottita come sono dal pre-vacanze, sapete quella sindrome per cui sembra che il mondo finisca con le vacanze (che siano quelle di Natale, di Pasqua, estive…). Quest’anno poi c’è una concatenazione di ponti che sta mettendo molti nel panico. Allora quello che vi voglio dire è che l’importante è sentire. La musica, le voci degli altri. Il silenzio, il … Continua a leggere L’importante è sentire. Anche i vestiti

Ve lo ricordate Postalmarket?

Mi è venuto in mente così, mentre ragionavo sullo shopping online e sul fatto che pare davvero, almeno nei paesi anglosassoni, che stia soppiantando i negozi. Gira anche la notizia, nel web, di un negozio di Sarzana che ha deciso di far pagare 10 euro a chi entra per provare vestiti e scarpe che poi comprerà su internet. Credo che le signore after fifty Postalmarket … Continua a leggere Ve lo ricordate Postalmarket?