Tutto quello che non mettiamo

Stamattina guardavo la mia cabina armadio e pensavo a tutto quello che non mettiamo. Tutti i vestiti che stanno sulle loro grucce sperando di essere indossati, e invece poi il loro turno non viene mai. Vi ricordate Toy Story, i giocattoli che prima sembravano indispensabili e poi vengono dimenticati? Ecco pensando al mio guardaroba mi sento un po’ così, come quando guardavo Toy Story e … Continua a leggere Tutto quello che non mettiamo

Lo stile degli scrittori e gli scrittori che hanno stile

Quella degli scrittori è una categoria particolare, che si ritiene scevra da vanità. O la cui vanità si concentra sul riconoscimento letterario, sui premi vinti, i plausi della critica, l’affezione dei lettori. Ma naturalmente gli scrittori sono molto attenti al loro stile e a come si vestono. Anche quando sembrano sciatti lo sembrano soltanto. E alcuni di loro sono molto chic. O molto originali. Leggendari … Continua a leggere Lo stile degli scrittori e gli scrittori che hanno stile

Fiori pallidi, ruches e sapore di campagna. Tornano i vestiti alla Laura Ashley

Noi signore after o around fify ci ricordiamo Laura Ashley molto bene. Che magari all’inizio ci piaceva anche, ma poi era diventata un’invasione e parecchio stucchevole. Io personalmente non ho mai amato lo stile floreale e falsamente campagnolo, quei vestiti lunghi e pieni di ruches e volant, segno di una femminilità sdolcinata ed evocativi di un mondo perduto in cui le donne erano esseri sognanti, … Continua a leggere Fiori pallidi, ruches e sapore di campagna. Tornano i vestiti alla Laura Ashley

L’importante è sentire. Anche i vestiti

Oggi scrivo un post veramente microscopico, inghiottita come sono dal pre-vacanze, sapete quella sindrome per cui sembra che il mondo finisca con le vacanze (che siano quelle di Natale, di Pasqua, estive…). Quest’anno poi c’è una concatenazione di ponti che sta mettendo molti nel panico. Allora quello che vi voglio dire è che l’importante è sentire. La musica, le voci degli altri. Il silenzio, il … Continua a leggere L’importante è sentire. Anche i vestiti

Non è un paese per donne: bellezza e autorevolezza delle giornaliste dei TG

Oggi mi rifaccio a un post di Stefania Fornoni che ho visto su Instagram, su come si vestono le giornaliste dei TG e su quanto l’abbigliamento influisca sull’autorevolezza. Stefania Fornoni è una nota e bravissima consulente d’immagine, che collabora anche con Ilsole24ore per cui scrive dei bei pezzi, sui messaggi che i nostri vestiti, volenti o nolenti, mandano al mondo. Alle volte, ma anche spesso, … Continua a leggere Non è un paese per donne: bellezza e autorevolezza delle giornaliste dei TG

Anche per i vestiti, all they need is love

E’ vero, i vestiti sono oggetti inanimati, secondo le leggi della fisica. Però come tutti gli oggetti sono capaci di evocare sensazioni, di conservare dei ricordi, di assorbire e restituire i profumi. Ho finalmente completato il mio trasloco e sistemato, anche se non proprio definitivamente, la cabina armadio. Mi sono passati tra le mani vestiti vecchi e nuovi, usati tanto oppure poco, ereditati o comprati … Continua a leggere Anche per i vestiti, all they need is love